Home > > Scheda Sintetica

Intervento Tangenziale di Asti: completamento
Data ultimo
aggiornamento
31/1/2011 Settore Viabilità Vedi tutti i progetti dello stesso settore
     
CRONO PROGRAMMA
Prossima fase Rispetto dei tempi Inizio lavori Ultimazione opera
Approvazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del progetto preliminare    
 
STATO DI AVANZAMENTO
 
Vedi dettagli >>

Divisa in 2 lotti:
I lotto: Tangenziale est : in funzione
II lotto: Tangenziale sud ovest di Asti: progetto preliminare per collegare la SR10 all’autostrada A33 Asti-Cuneo. L’infrastruttura lambisce sul lato ovest la città di Asti e si pone l’obiettivo di separare il traffico di scorrimento da quello locale, evitando che il primo attraversi il centro urbano.

3 agosto 2009: pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il progetto preliminare e lo studio di Impatto Ambientale.
Il progetto è stato approvato da ANAS il 20 gennaio 2009 e inviato dalla stessa al Ministero.
C’è tempo fino ai primi di ottobre 2009 per eventuali osservazioni in merito al progetto.
L’asse principale si sviluppa nella direzione Nord-Sud, allacciandosi a nord con la SR10, in prossimità dello svincolo Asti Ovest sull’autostrada A21 Torino-Piacenza, e a sud con il lotto II.1b della futura autostrada A33 Asti-Cuneo, in prossimità della località Rocca Schiavino.
Il tracciato, lungo 6 km (con 1500 metri in galleria), prevede due ponti: uno sul Tanaro e uno sul Borbore.
La spesa prevista è di 390 milioni di euro, per una durata dei lavori di circa 8 anni.

A settembre ci sono state manifestazioni popolari (5 e 15 settembre) contro l’opera, che viene considerata troppo onerosa ed inutile, vista la nuova autostrada Asti-Cuneo.
22 settembre 2009: interrogazione al Consiglio Regionale del Piemonte di alcuni consiglieri sull’utilità dell’opera e sulla eventualità di aprire un confronto con la cittadinanza.
Chiudi dettagli >>
Risorse e
Copertura finanziaria
  0,00%
Vedi dettagli >>

non disponibili
Chiudi dettagli >>

CRITICITA' 

  Politiche Vedi dettagli >>
   

Sono nati dei comitati spontanei di cittadini contrari all’opera
Chiudi dettagli >>
  Tecniche
   
  Finanziarie Vedi dettagli >>
   

Non vi è copertura per il II lotto.
Chiudi dettagli >>